la voce di rita

17/07/1995

Shakespeare a Verona

“Maria è una cattivella , un tipetto dispettoso che mille ne pensa e mille ne fa .
Mi sono divertita ad interpretarla,per quanto all’inizio, certo, un po’ di paura c’era.
Ma tutto è andato a posto. Mi sono avvicinata al testo con la necessaria umiltà, ho trovato “ maestri “ premurosi. Adesso spero che il pubblico rimanga contento. Anchequesta volta la voglia di fare ha avuto il sopravvento. Per carattere, del resto, sono una persona che reagisce, che lotta. Magari ho momenti di difficoltà, di depressione, degli scompensi, ma riesco in qualche modo a superarli. E’ proprio il desiderio di combattere che mi viene in soccorso. Merito,forse, della parte Leone della mia personalità. Sono infatti nella cuspide con la Vergine e perciò mi porto appresso caratteristiche diverse.

Da una intervista resa a Betty Zanotelli de replica watches uk L’ARENA – 17.7.1995

Torna indietro